Il gelato e l’ice-cream: due storie diverse

L’Ice cream è made in USA, il gelato artigianale è made in Italy

Negli USA la produzione di ice cream industriale viene fatta risalire al 1851 quando Jacob Fussel jr. di Baltimora fondò la prima fabbrica al 180 di Exter Street. Si narra che Fussel fosse un commerciante di latte e panna e che avesse registrato, durante un’estate particolarmente calda, una forte eccedenza di prodotti. Ispirato dagli ambulanti che vendevano gelato per le strade di Baltimora, Fussel decise di utilizzare le sue eccedenze per produrre “gelato”. Così nacque, prodotto su larga scala, l’Ice cream industriale. La scelta del commerciante di Baltimora decise le sorti dei venditori ambulanti e di coloro che producevano il gelato artigianalmente, che dovettero lasciare il passo all’industria anche perché i prezzi dell’Ice cream di Fussel erano impossibili da praticare per i piccoli artigiani.